Immagine di copertina della pagina Servizi

Natrix - Mineral Evo (M.E.)

Il Mineral Evo serve a monitorare gli equilibri e gli squilibri tra i vari minerali, quelli nutrizionali e quelli tossici.
Il mantenimento di tale equilibrio è infatti essenziale per la salute e l’efficienza del nostro organismo, essendo molti minerali cofattori enzimatici coinvolti in numerosi processi fisiologici di base.
Occorre considerare che oggi corriamo il rischio concreto di un’esposizione eccessiva a metalli tossici come cadmio, piombo, alluminio e mercurio, che sono il risultato di diversi tipi di attività industriale e si possono accumulare nell’aria e nel terreno.
Un’esposizione eccessiva a questi metalli può provocare reazioni di accumulo che a lungo andare possono provocare sintomatologie importanti, quali dolori muscolari ed ossei, problemi renali e dermatologici, disturbi neurologici e  dell’apprendimento. 
Il Mineral Evo viene eseguito mediante il mineralogramma del capello, che permette di valutare i livelli di minerali presenti nelle cellule e quantificare l’esposizione ai principali minerali tossici nei tre/quattro mesi antecedenti all’indagine.

Come eseguire il test?
Prelievo:
analisi su un campione di capelli.
Preparazione: capelli non tinti, 1g di capelli, 2-3 cm vicino alla radice.
Ripetizione del test: consigliamo di ripetere il test dopo 6 mesi, anche a seconda di quanto suggerito dal medico.